Blog

10 regole + 1 per combattere la cellulite in Estate !

ozonoterapia-cellulite-casagrande

La cellulite evidenzia un disagio estetico caratterizzato da un’alterazione del tessuto sottocutaneo, determinata da un accumulo localizzato di tessuto adiposo e da una alterazione del microcircolo ematico e linfatico. Ciò causa una ipossia delle cellule connettivali e adipose (ovvero la carenza di ossigeno in specifiche regioni dell’organismo).

In estate, inoltre, il caldo incide sul nostro microcircolo, favorendo la comparsa di edemi ed il peggioramento dell’insufficienza venosa, con aumento della cosiddetta “ritenzione idrica”.

Questa situazione determina una cattiva respirazione dei tessuti con rilascio nella matrice intercellulare di “scorie”, che non essendo adeguatamente drenate, fanno peggiorare il quadro iniziale.
Si instaura così un circolo vizioso che difficilmente si può interrompere e che tende alla cronicizzazione, con il passaggio agli stadi più avanzati e la formazione di fibrosi tessutale ( stadio II e III).

Se da una parte è doveroso cercare di prevenire l’insorgenza della cellulite attraverso una corretta educazione alimentare ed un adeguato stile di vita, è altresì vero che per curare uno stato cellulitico già evidente, sono indispensabili quelle procedure valide a ripristinare e mantenere una idonea ossigenazione di questi tessuti, sia direttamente che attraverso il miglioramento del microcircolo.

10 regole sempre valide, ma ancor più in Estate:

  1. Aumentare l’assunzione di fibre attraverso frutta e verdura di stagione
  2. ridurre l’introduzione di Na (diminuire la quantità di sale a tavola) e mantenere una idonea idratazione ( almeno 2 l di acqua al giorno)
  3. evitare l’assunzione di estroprogestinici (pillola) se non necessari
  4. combattere la stipsi, non utilizzando lassativi, ma prodotti naturali e non irritativi per il colon
  5. combattere la disbiosi (alterazione della flora batterica intestinale, più frequente nel periodo estivo) attraverso l’assunzione di specifici integratori
  6. cercare di mantenere una corretta postura
  7. evitare il fumo che determina una riduzione dell’ossigenazione periferica dei tessuti
  8. evitare indumenti stretti che determinano un ridotto ritorno venoso con stasi ed edemi periferici
  9. incrementare l’attività sportiva di carattere aerobico ( lunghe passeggiate, jogging, acquagym, bicicletta)
  10. combattere la ritenzione idrica con assunzione di adeguati integratori (non assumere diuretici !!)

+ 1 … OZONOTERAPIA come coadiuvante della lotta contro la cellulite e la ritenzione idrica

Chiama per Info e Consulenza medica GRATUITA : 800 131015 – 06 5913415

May 30, 2018 Trattamenti
About Casagrande

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *